fbpx

Nella mente di Putin

Storia dell’uomo che ha scatenato la guerra in Ucraina

Enrico Franceschini, giornalista e corrispondente da Mosca dal 1990, racconta l’ascesa di Vladimir Putin
Come ha fatto un agente del KGB a diventare l'uomo che ha portato il mondo sull'orlo della terza guerra mondiale? Per capirlo è necessario ripercorrere la sua storia, dall'infanzia a Leningrado alla fine della guerra fredda, fino alla folle decisione di attaccare l'Ucraina. Enrico Franceschini per anni è stato corrispondente da Mosca, dove era arrivato nel 1990. Da lì ha assistito all'ascesa di Putin e in questo podcast racconta la sua storia.

Enrico Franceschini

Enrico Franceschini è scrittore e giornalista. Ha ricoperto il ruolo di corrispondente per il quotidiano “la Repubblica”, nelle sedi di Londra, New York, Washington, Mosca e Gerusalemme. La sua opera Vivere per scrivere è stata finalista al Premio Estense nel 2018. Tra i suoi libri: La più bella partita di basket della mia vita (2017), L’ uomo della Città Vecchia (2017), Vivere per scrivere. 40 romanzieri si raccontano (2018), Bassa marea (2019) e Ferragosto (2021).

Iscriviti alla nostra newsletter

Utilizzando questo modulo richiedi l’invio periodico e continuativo della newsletter e acconsenti che i tuoi dati vengano trattati per le finalità collegate a tale servizio secondo la nostra informativa.