Romanzo Quirinale

La storia segreta della Repubblica si scrive sul colle più alto di Roma
Italiano

Disponibile su

È da secoli circondato da superstizioni e leggende nere. È stato il palazzo dei papi e dei re d’Italia. Oggi il Quirinale è il centro del potere italiano. Tutto ruota intorno alla presidenza della Repubblica: interessi politici ed economici, equilibri interni e assetti internazionali, trame occulte e campagne mediatiche. Per questo tutti i principali leader hanno coltivato l’ambizione di occuparlo. Per questo ogni sette anni le elezioni presidenziali si trasformano nel palcoscenico su cui consumare gli intrighi repubblicani.

Romanzo Quirinale: il Podcast

Romanzo Quirinale racconta le stagioni più misteriose della storia d’Italia. In settantacinque anni, la corsa per eleggere il presidente della Repubblica è stata scandita da complotti, scandali e interventi di forze esterne, da negoziati inconfessabili, congiure e regolamenti di conti, da azzardi, dossier confidenziali e impensabili colpi di scena. Perfino dalle stragi di mafia. Candidati fortissimi sono stati sacrificati, mentre outsider imprevedibili ce l’hanno fatta. Intorno al Quirinale si compiono le grandi svolte politiche e le crisi più tragiche: il tentativo di una svolta presidenziale, la strategia della tensione, le manovre di infiltrazione della loggia P2, la fine della Prima Repubblica e dei partiti di massa, l’avvento di Silvio Berlusconi nel 1994 e la sua caduta nel 2011, l’emergere dei movimenti dell’anti-politica. Dagli anni Cinquanta a oggi, dal tintinnar di sciabole dei generali golpisti alle “picconate” di Francesco Cossiga, dalle esternazioni di Sandro Pertini alla rielezione di Giorgio Napolitano, il potere del presidente si è esteso. E ora è in pieno svolgimento la nuova corsa per il Colle del 2022, come sempre sotterranea e oscura. Attraverso le voci di protagonisti della scena pubblica, politici, giornalisti, storici e figure di primo piano, con le loro testimonianze inedite, il direttore del settimanale «l’Espresso» Marco Damilano svela i segreti delle battaglie per la Presidenza e compone il Romanzo della Repubblica. Il Romanzo Quirinale.
Leggi tutto

Credits

Romanzo Quirinale è un podcast di Marco Damilano prodotto da Chora media
scritto con Tommaso De Lorenzis
Supervisione suono e musica di Luca Micheli
Post produzione e montaggio di Guido Bertolotti e Matteo Miavaldi
La cura editoriale è di Sabrina Tinelli con Alessia Rafanelli
Il producer è Matteo Perkins
I fonici di presa diretta sono Michele Boreggi, Roberto Colella e Alessandro Romano
Il fonico di studio è Jacopo Lattanzio
Si ringraziano Radio Radicale, le Teche Rai e l’Istituto Luce per i contributi di archivio
Hanno prestato la voce ad alcune testimonianze di noti politici Paolo Agrati e Carlo Ponta

Leggi tutto
Marco Damilano

Marco Damilano è nato a Roma. Giornalista, inviato di politica, dal 2017 al 2022 è stato direttore dell’Espresso. È commentatore e opinionista televisivo, fa parte fin dall’inizio della squadra di Gazebo (Rai3) e Propaganda Live (La7). Ha scritto numerosi libri, tra questi Un atomo di verità. Aldo Moro e la fine della politica in Italia (Feltrinelli, 2018). Nel 2021 esce Il Presidente (La nave di Teseo), in cui racconta storie e segreti della corsa alla presidenza della Repubblica.

Leggi tutto

Continua ad ascoltare

Se ti è piaciuto "Romanzo Quirinale", allora amerai anche questi podcast:
Quello che i soldi non dicono
Flipper
CoffeeNews
Chi è Matteo Messina Denaro

Ti va di sentirci più spesso?

Iscriviti a Verba Manent, la nostra newsletter settimanale

Ultimi podcast

Davide Savelli
Gabriella Simoni