fbpx

L’ebreo onorario

Raffaele Mattioli, storie dall'Italia delle persecuzioni razziali

“Ebrei onorari”. Era così che venivano bollati per scherno i difensori degli ebrei negli anni della propaganda antisemita. Raffaele Mattioli, banchiere antifascista e umanista, aveva invece scelto e rivendicato per sé questa definizione.
In questo podcast, realizzato in esclusiva da Chora Media per Intesa Sanpaolo On Air, la voce di Camilla Ronzullo (Zelda was a writer), ci accompagna in un viaggio nella memoria negli anni delle persecuzioni razziali, raccontando la storia delle persone che Mattioli e gli altri uomini della Comit (Banca Commerciale Italiana) hanno aiutato o provato ad aiutare. I loro nomi sono Guido Schwarz, Antonello Gerbi, Werner Prager, Tiburzio Pinter, Hermann Schossberger e Carlo Morpurgo, e a ognuno di loro è dedicato un episodio.

Camilla Ronzullo

Camilla Ronzullo è nata a Milano sul finire degli anni Settanta. È diventata giornalista grazie alla radio. Ha scritto il romanzo La Misura di Tutto (2018) e il manuale creativo Diario dei Ricordi Futuri (2019), entrambi per Salani e ha illustrato In missione con… Giambattista Tiepolo e la saga dell’Orsetto Ice per Skira. Nel 2020, per Storytel, ha scritto e letto Domani è un altro mondo, un audiodocumentario dedicato al romanzo Via col vento.

Gestisce il “BookeaterClub”, un club di lettura per mangiatori di libri, e il blog Zelda was a writer.

L’ebreo onorario

L’Ebreo Onorario è un podcast di Chora Media e Intesa Sanpaolo On Air in collaborazione con l’archivio storico di Intesa Sanpaolo, direzione arte, cultura e beni storici.
È stato scritto da Camilla Ronzullo e Ilaria Orrù, Cesare Martinetti.
Le registrazioni, l’editing e il sound design sono di Francesco Ferrari per Frigo Studio.
L’editing delle interviste di Francesca Bottenghi.
I fonici in presa diretta sono Francesco Cego, Davide De Benedetti, Giulio Moratti e Lorenzo Ferrillo.
La producer è Anna Nenna. La cura editoriale è di Sara Poma

Iscriviti alla nostra newsletter

Utilizzando questo modulo richiedi l’invio periodico e continuativo della newsletter e acconsenti che i tuoi dati vengano trattati per le finalità collegate a tale servizio secondo la nostra informativa.